CHI SIAMO

IL NIDO

NELLA BIONDA

DOVE ABBIAMO CERCATO DI CREARE

TUTTI I PRESUPPOSTI PERCHÉ POSSIATE ASSAPORARE:

IL PIACERE DELLA SEMPLICITÀ, IL BUON MANGIARE, IL QUIETO VIVERE, LA NOSTRA ACCOGLIENZA.

Il nome della nostra struttura “Nido nella Bionda” nasce dall’ insieme di due cose e cioè da una antica casa colonica che un tempo era stata il “nido” di una grande famiglia patriarcale del luogo (oggi proprietà di Marta Rebecchi che è anche titolare dell’ attività), e da “Bionda” che è il nome dell’antica strada che vi passa a fianco.
È stata la voglia di ridare lustro alle vecchie mura, di far rinascere questo rustico ormai fatiscente e abbandonato per adibirlo a struttura ricettiva, che ci ha spinti ed invogliati a recuperarlo completamente.
Durante i lavori di ristrutturazione sono state volutamente salvaguardate ed evidenziate le opere murarie in pietra e le travi in legno che, secondo noi, decorano magnificamente le pareti e i soffitti delle nostre stanze. Tutte le camere hanno servizi privati e sono state arredate con gusto cercando di far convivere l’ antico con il moderno.
Il nostro “Nido” dista pochi metri dal centro storico di Brugnato (La Spezia), un paesino di provincia ricco di storia, di tradizioni, di cultura, salubre e tranquillo, che dal 2006 si fregia del riconoscimento di “Bandiera Arancione” da parte del Touring per le sue qualità turistico ambientali.
Ci troviamo, in una piccola valle immersa nel verde, immediatamente alle spalle delle rinomate Cinque Terre, della città della Spezia, di Levanto, a ridosso della splendida “Riviera del levante ligure” ed a breve distanza dalla verde Lunigiana.
Il “Nido nella Bionda” è a due passi dall’uscita autostradale A 12 (Genova – Livorno) e dalla statale SS. 1 Aurelia che conduce verso Genova.
Se verrete a soggiornare da noi vi troverete in un punto focale per potere in breve tempo (15 – 20 minuti), attraverso itinerari tranquilli, raggiungere qualsiasi località dello spezzino; le tappe obbligate sono sicuramente i borghi di Riomaggiore, Manarola, Corniglia, Vernazza e Monterosso (le Cinque Terre), senza dimenticare Sarzana con le sue botteghe artigianali per il restauro ed il commercio di mobili antichi, Tellaro, Fiascherino, Lerici, Portovenere, che, durante la vostra permanenza, meritano sicuramente una visita.
Se poi vorrete fare un salto in Versilia, piena di locali e di vita notturna, o nella stupenda Lunigiana dai cento castelli, la vicina autostrada vi ci condurrà in breve tempo.

Il nostro giardino

Il nostro giardino